Kanger Tank MTL (Guancia) e (Flavour Soft)

Atomizzatore Kanger Protank e Mini V1/V2/V3

 

Il Tramonto del Protank e Mini
Conosciuto dalla maggior parte dei Vapers per l’ottima qualità dei materiali, robusto affidabile.
Personalmente non sono mai riuscito ad apprezzarlo come avrei voluto, per la pesantezza, scarsa capacità del serbatoio e durata delle testine inferiore alla media soprattutto le versioni BCC.
Da un pò di tempo la Kanger  ha prodotto per la 3à versione, nuove testine che supportano anche il sub ohm, rendendolo ancora apprezzabile; migliore resa aromatica, hit  e lunga durata delle testine.
Per chi vuole spendere poco, rimane un valido atomizzatore, sia il Protank che il Mini.
La prima impressione che danno questi atomizzatori è la robustezza.
La qualità costruttiva dei materiali la trovo di ottima fattura a partire dal serbatoio in
pirex, anche se poco capiente, appena 2.5 ml.
L’attacco è di tipo 510 per tutte e 3 le versioni, funzionamento ottimale con device
big battery. Con adattatore si può sfruttare l’attacco ego.
Estetica: la Versione V1 differisce dalle versioni V2-V3, dal drip tip che è proprietario,
mentre le altre due versioni hanno il tip 510 sostituibile.
Sistema di funzionamento: le versioni V1/V2 montano coil BCC (singola coil) con
temperatura del vapore tiepido.
La versione V3 monta coil BDC (dual coil) e da qualche tempo sono disponibili coil che
supportano il sub ohm, per cui la temperatura del vapore sarà in funzione del tipo di
coil che si sceglierà per lo svapo…
Recensione Video Youtube
Recensione completa Protank e mini: V1/V2/V3

Dai il  tuo Voto di Gradimento

 

 

Commenta l'articolo