“Stato spacciatore, ci prende per il culo”. Vittorio Feltri contro la campagna antifumo

Non ero il solo a pensarlo, che lo stato è il primo spacciatore di droga.La nicotina è paragonabile alla cocaina e all’eroina, un’assuefazione che rende dipendente nella totale inconsapevolezza della persona, ma nella piena consapevolezza dello stato che ci vede l’aspetto economico altamente redditizio! Invece di dare una mano al fumatore con mezzi alternativi tipo (la sigaretta elettronica, la maggior parte dei Vapers fuma a bassissime percentuali di nicotina e azzerato la spesa economica) Cosa fa? Come dice Feltri li prende per il culo e aggiungo che li ridicolizza chiamandoli scemi….nonostante gli portano un pacco di di risparmi!

Sorgente: “Stato spacciatore, ci prende per il culo”. Vittorio Feltri contro la campagna antifumo

Sending
Recensioni degli Utenti
0 (0 votes)

Commenta l'articolo